you reporter

CORONAVIRUS IN POLESINE

"Trecenta ospedale sicuro, non fate allarmismi dannosi"

La risposta del direttore generale dell'Ulss Antonio Compostella risponde alle critiche sollevate da un esponente politico di Trecenta

Dottoressa aggredita nell'ospedale di Trecenta

"Le dichiarazioni di insicurezza dell'Ospedale di Trecenta, comparse sulla giornali e legate ad una nota di un esponente politico locale, sono assolutamente false", così risponde il direttore generale dell'Ulss 5 Polesana, Antonio Compostella alle critiche sulla sicurezza dell'ospedale eletto Covid hospital del consigliere di Trecenta, Gilberto Bianchini (LEGGI ARTICOLO).

"La struttura COVID-19 di Trecenta ha superato tutte le certificazioni, i percorsi sono adeguati e assolutamente sicuri, è stato certificato dai tecnici regionali nei giorni scorsi. Non create inutili allarmismi che fanno solo danno alla popolazione", ha ribadito il direttore generale.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl