you reporter

Il dramma

Ashley Mary Beba aveva 11 mesi, morta dopo la visita

La bambina, quinta di 5 figli di una coppia di Castelnovo Bariano, era stata portata ieri in pronto soccorso a Legnago

Pertosse, contagiati tre neonati

Sono avvolte ancora nel mistero le cause della morte di Ashley Mary Beba Prini, la bimba di 11 mesi morta nella sua casa di Castelnovo Bariano. 

I carabinieri della compagnia di Castelmassa, allertati dal Suem 118 di Rovigo, sono intervenuti in casa della famiglia formata dai due genitori, lui italiano, lei rumena e quattro figli. Ashley era la quinta figlia.

Ieri i genitori della bambina erano andati al Pronto Soccorso di Legnago, dove la piccola era stata dimessa con una diagnosi di gastroenterite. I carabinieri di Legnago sono stati incaricati di sequestrare la cartella clinica. La salma della minore è a disposizione dell autorità giudiziaria. Al momento procedono per la morte della bimba, entrambe le procure di Rovigo e di Verona.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl