you reporter

Un concerto nel nome di Maria <br/> al Santuario del Pilastrello

40441
LENDINARA – Le voci femminili, così come la musica, hanno incantato il Santuario del Pilastrello per il concerto a Maria, organizzato dall’istituto musicale Ponzilacqua in collaborazione con la basilica, la biblioteca e l’amministrazione. Un’esibizione completamente al femminile, quella accolta sabato sera dal Pilastrello, su modello dei concerti che tanto amava Antonio Vivaldi, che quindi sarebbe fiero del Lendenariae consort e delle interpreti musicali che lo hanno accompagnato.

Il gruppo vocale, diretto da Patrizia Arduini, ha proposto tra le eleganti navate, antifone e preghiere mariane. Poi l’omaggio a Vivaldi, con i salmi Beatus Vir, Laetatus Sum, Laudate Dominum omnes gentes, In exitu Israel ed il Magnificat. Ad accompagnare il Lendenariae consort, Elisa Spremulli e Valentina Borgato ai violini, Alessia Bruno al violoncello e Patrizia Arduini alla tastiera.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl