you reporter

Retromarcia dell'amministrazione <br/> il velox di via Valli rimane dov'è

43042
LENDINARA - Retromarcia dell’amministrazione comunale sullo spostamento dell’autovelox di via Valli. Nell’ultima seduta della giunta lendinarese è stato, infatti, deciso di non procedere con lo spostamento dell’apparecchiatura attualmente presente sulla strada provinciale 17 e precisamente al km 4+520 direzione San Bellino-Lendinara.

Lo scorso febbraio la giunta comunale, attraverso un atto di indirizzo ad hoc riguardante la prosecuzione dell’attività di prevenzione dell’incidentalità stradale con l’utilizzo degli autovelox, aveva approvato il trasferimento dell’apparecchiatura dall’attuale posizione, vicino alla curva dell’Oratorio di Sant'Antonio, all’altezza del nuovo cavalcavia di entrata al centro. Obiettivo, aumentare la sicurezza in questo tratto di strada che si presenta particolarmente critico.

La decisione aveva fatto, però, nascere delle perplessità tra i residenti lungo via Valli, che in una riunione della Consulta del capoluogo sud si erano detti preoccupati per la velocità sostenuta con cui sopraggiungono le auto a ridosso della curva dell’oratorio di Sant’Antonio.

Motivo, questo, che ha spinto l’amministrazione comunale a ingranare la retromarcia circa lo spostamento dell’apparecchiatura e a richiedere alla Provincia, per il tratto di strada dove si manterrà l’autovelox, l’abbassamento del limite di velocità dai 90 ai 70 chilometri orari.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl