Cerca

Diga nell'Adige <br/> il ricorso dell'azienda

Badia Polesine

49434

Il corso del fiume Adige nella zona di Badia Polesine

Secondo il Movimento 5 stelle la Lagarina Hydro srl ha presentato un ricorso al Tribunale delle acque contro la decisione della regione Veneto.
“Diga sul fiume Adige: la Lagarina Hydro srl ci riprova”. A dichiararlo è il Movimento 5 Stelle, attraverso un nota. “Nelle ultime ore siamo venuti a conoscenza del fatto che la Lagarina Hydro srl ha presentato, tramite i suoi legali, un ricorso in data 31 dicembre 2015 al Tribunale delle Acque, contro la Regione del Veneto e contro il Consorzio di bonifica del Delta del Po”. Come ricorda la nota, la società con sede legale a Limena, il 12 gennaio 2015, fece richiesta alla Regione del Veneto per conseguire una concessione di una derivazione d’acqua dal fiume Adige, tra i comuni di Terrazzo e di Badia Polesine, per produrre la potenza nominale massima di 11.018,08 kw da trasformare in energia elettrica.

Il servizio completo nella Voce di martedì
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy