Cerca

Si è spento a 92 anni <br/> il filosofo polesano Rigobello

Badia Polesine

Armando Rigobello.jpg

Il filosofo Armando Rigobello

E' morto a Roma all'età di 92 anni Armando Rigobello, filosofo nativo di Badia Polesine, docente universitario ed ex componente del cda della Rai.
Si è spento a Roma all'età di 92 anni Armando Rigobello, filosofo nativo di Badia Polesine, rappresentante del personalismo di ispirazione cristiana.



E' stato allievo a Padova di Luigi Stefanini, dal 1963 al 1974 ha insegnato Storia della filosofia e Filosofia morale all'Università di Perugia quindi fino al 1982 Storia della filosofia nell'Università di Roma "La Sapienza" e, successivamente, fino al 1996 Filosofia morale nell'Università degli Studi di Roma Tor Vergata. Ha proseguito nell'insegnamento fino al 2009 all'università privata Lumsa di Roma dopo esserne stato, nel 1989 e fino al 1991, il primo Rettore.



Residente a Roma da oltre 60 anni, era legato alla sua terra natale, il Polesine, e l'ultima volta venne per presentare quello che è stato il suo ultimo libro "L'intenzionalità rovesciata. Dalle forme della cultura all'originario", nel 2011 in sala "Soffiantini" dell'abbazia della Vangadizza a Badia Polesine. Con lui, alla presentazione del volume, il senatore Vielmo Duò, amico d'infanzia.



Alla sua attività di studioso e insegnante, Rigobello affiancò inizialmente anche l’ impegno politico: nel Dopoguerra ricoprì la carica di consigliere e assessore all'istruzione del Comune di Badia Polesine e venne nominato presidente dell'Azione cattolica di Rovigo. Successivamente entrò a far parte nientemeno che del consiglio di amministrazione della Rai, divenendo componente della commissione italiana dell' Unesco.



Il servizio completo in edicola nella Voce di giovedì 7 aprile
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy