Cerca

Cimiteri, lavori di ampliamento al via a partire dal prossimo febbraio

Badia Polesine

64219
Il contratto di project financing prevede tra le altre cose la realizzazione di 1200 nuovi loculi e la videosorveglianza
Il project financing per l'affidamento della progettazione, della costruzione e della gestione dei cimiteri comunali di Badia Polesine è in dirittura d’arrivo. L'intenzione dell'amministrazione comunale è quella di siglare il contratto entro il mese di novembre.
I lavori prevedono la realizzazione, in tre lotti funzionali, di 1.200 loculi (fuori terra ed interrati), il riutilizzo di 475 loculi ed oltre 400 inumazioni in tutti i cimiteri della città, oltre alla possibilità da parte dei privati di acquisire aree per realizzare tombe di famiglia o loculi interrati.
Secondo i progetti, nel corso del prossimo anno verranno realizzati ulteriori interventi in tutti i cimiteri che si trovano all’interno del comune di Badia Polesine, con lo scopo in particolare di superare le barriere architettoniche, oltre a dotare di scope e annaffiatoi le rastrelliere e, non da ultimo, l’installazione di impianti di sorveglianza. Nel corso del 2016, infatti, si erano registrati alcuni episodi poco piacevoli all’interno delle strutture cimiteriali.
Nel cimitero monumentale, all’entrata da via Migliorini, verrà infine ristrutturato il fabbricato al piano terra.
Servizio sulla Voce in edicola martedì 25 ottobre
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy