you reporter

Fugge con una minorenne, guai per un badiese

Carabinieri

64046

Carabinieri

Rischia grosso un 22enne originario di Mantova, ma residente a Badia Polesine che è fuggito con un’amica conosciuta su Facebook, minorenne di 16 anni, il 28 novembre scorso.


Undici giorni di passione per i familiari della ragazzina, che non riuscivano a capire dove fosse e la davano per scomparsa.


La ricerca avviata dai carabinieri si è conclusa con un bel sospiro di sollievo e tanta paura giovedì 8 dicembre alla stazione di Pordenone. La ragazza dopo ben 11 giorni trascorsi in provincia di Rovigo era tornata a casa.


Ora per il ragazzo di 22 anni residente a Badia Polesine, si profilano problemi con la giustizia, visto che la ragazza è minorenne. La sua posizione è al vaglio dei carabinieri.


I due si sarebbero conosciuti chattando in un social network. Si sono piaciuti e hanno deciso di incontrarsi.



Il servizio completo sulla Voce di Rovigo di domani 10 dicembre

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl