you reporter

Festa della Polizia locale, ricordato Antonio Tisbo

La celebrazione

festa Polizia locale per San Sebastiano gennaio 20

La festa della Polizia locale di Lendinara, Lusia e Villanova del Ghebbo

E’ stata la Chiesa di San Michele Arcangelo di Villanova del Ghebbo ad accogliere, sabato 28 gennaio pomeriggio, la festa della Polizia locale.



L’annuale appuntamento legato alla celebrazione di San Sebastiano, considerato il Santo patrono dei Vigili urbani, quest’anno è stato ospitato dal Comune guidato dal sindaco Gilberto Desiati. Alla presenza degli agenti del Comando intercomunale di Lendinara, Lusia e Villanova guidati dal Comandante Claudio Natale Dallagà, delle autorità civili e militari, delle associazioni combattentistiche e della Protezione civile, è stata celebrata la messa dedicata in particolar modo agli agenti in forze alla Polizia locale e alla loro quotidiana attività sul territorio.



Presenti all’appuntamento, che ogni anno si rinnova, anche la senatrice Emanuela Munerato accanto al sindaco di Villanova Gilberto Desiati e ai colleghi di Lusia Luca Prando e di Lendinara Luigi Viaro, accompagnato dal sindaco dei ragazzi di Lendinara Ares Bagatin. Rappresentati alla ricorrenza anche i Comuni di Giacciano con Baruchella, Badia e Fratta Polesine. Nel corso della celebrazione religiosa un momento di ricordo è stato dedicato ad Antonio Tisbo, storico e amato Comandante della Polizia locale di Lendinara, dove ha prestato servizio dal 1964 al 1992, scomparso lo scorso 26 gennaio all’età di novant’anni.



Il servizio completo in edicola nella Voce di lunedì 30 gennaio

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl