you reporter

Lusia, i lavori al polo scolastico stanno per finire

Lusia

luca prando lusia.JPG

Il sindaco Luca Prando e l'assessore Lorella Battistella

Primi lavori vicini alla conclusione per il nuovo polo scolastico di Lusia. Il sindaco Prando: "A breve gli alunni della primaria saranno trasferiti".



I tempi sembrano essere davvero maturi per iniziare a rendere operativo il nuovo plesso scolastico, che in via Dante Alighieri accoglierà gli alunni della scuola media Fermi, ora a Cavazzana, quelli della scuola elementare Pighin, e i piccoli della scuola dell’infanzia di Ca’ Zen.



A comunicare che presto, in seguito alla conclusione dei lavori sulla prima parte dell’immobile, partiranno i primi traslochi sono il sindaco di Lusia Luca Prando e l’assessore alla pubblica istruzione Lorella Battistella, che in conferenza stampa hanno annunciato le novità in vista.



I progetti avviati si stanno concretizzando” spiegano, ricordando il valore della prima tranche di intervento: 775mila euro circa, a fronte di un contributo regionale di 400mila euro. "Si è provveduto anche ad avviare un ulteriore ampliamento dei volumi per meglio accogliere gli studenti – aggiunge Prando – per un intervento di 199mila 700 euro, di cui 100mila da contributo regionale e gli altri da fondi comunali".



Il servizio completo in edicola nella Voce di domenica 12 febbraio

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl