Cerca

Nuovi occhi elettronici sulla città

Lendinara, approvato il protocollo d'intesa per Polesine sicuro

72770
Nuovi occhi elettronici sul territorio lendinarese grazie al progetto Polesine sicuro. La giunta ha approvato il protocollo d’intesa, che vede da una parte la Provincia di Rovigo e dall’altra i Comuni polesani, per la promozione del progetto dedicato alla sicurezza.
Nuovi occhi elettronici sul territorio lendinarese grazie al progetto Polesine sicuro. La giunta ha approvato il protocollo d’intesa, che vede da una parte la Provincia di Rovigo e dall’altra i Comuni polesani, per la promozione del progetto dedicato alla sicurezza.



L’iniziativa progettuale, proposta da AS2, società a totale partecipazione pubblica locale che già assiste molte amministrazioni nella gestione dei sistemi di videosorveglianza e lettura targhe e che ospita nel proprio centro servizi il server del sistema di videosorveglianza del Comune di Rovigo, ha come obiettivo quello di realizzare circa trenta nuovi varchi per il tracciamento dei veicoli in transito e delle targhe sospette, e per il conteggio dei veicoli che transitano su direttrici primarie o nodi nevralgici.



Aderendo al progetto Polesine sicuro, anche il territorio lendinarese potrebbe accogliere in sostanza nuovi occhi elettronici. “I varchi previsti dal progetto Polesine sicuro, la cui collocazione ed il cui numero saranno definiti in un momento successivo, si andrebbero ad aggiungere alle telecamere di contesto già presenti sul territorio e a quelle che, compatibilmente con le risorse a disposizione, saranno di volta in volta collocate”, spiega l’assessore alle politiche per la sicurezza Lorenzo Valentini.



Il servizio sulla Voce di martedì 28 febbraio

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy