you reporter

Oggi i funerali dell'anziana che per l'ufficio anagrafe era ancora in vita

Malinteso burocratico

72805
Parenti e amici potranno finalmente darle l'ultimo saluto oggi pomeriggio, dopo una vicenda ai limiti del paradossale. I funerali di Carla Paiola, la signora di 88 anni al centro di un malinteso burocratico, si svolgeranno oggi pomeriggio alle 15.30 nel duomo di Santa Sofia, a Lendinara.



A dire il vero le esequie erano state fissate qualche giorno fa, ma l'incidente anagrafico scaturito da una svista nella comunicazione del decesso, aveva costretto i familiari a rinviarle, in attesa che il problema venisse risolto. Una situazione a dir poco spiacevole per la famiglia che, oltre al dolore per la perdita di una donna forte e tenace, ha dovuto far fronte anche all'inghippo burocratico.



Quando infatti la figlia ha chiesto al Comune di Lendinara l'autorizzazione per il trasporto della salma dall'ospedale di Trecenta alla chiesa di Lendinara, si è sentita rispondere che la madre risultava ancora viva. L'anagrafe di Trecenta infatti, aveva riferito il decesso di una certa Carla Piola, 89enne residente a Lendinara ([url"Leggi l'articolo"]http://www.polesine24.it/Detail_News_Display/BadiaLendinara/dichiarata-morta-per-errore-la-colpa-e-di-un-cognome-scritto-male[/url]).



Così una lettera "a" persa per strada aveva sorprendentemente riportato in vita una persona defunta, dichiarandone morta un'altra ancora in salute. La svista era stata commessa all'ospedale San Luca di Trecenta, dove la signora Paiola era venuta a mancare il 14 febbraio scorso, e aveva poi raggiunto gli uffici anagrafici dei due comuni polesani.



Risolto l'inghippo, familiari e amici sono pronti a salutare per l'ultima volta una donna molto conosciuta a Lendinara e che si è sempre dimostrata forte nonostante i problemi di salute degli ultimi anni.


LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl