you reporter

Fuga di gas in centro storico: momenti di paura

Lendinara

73675

L'intervento dei vigili del fuoco

Fuga di gas in pieno centro storico a Lendinara: pericolo scampato, ma le conseguenze potevano essere molto gravi. È successo tutto questa mattina.



In un’abitazione disabitata di via Guglielmo Marconi, quindi a due passi da piazza Risorgimento, è stata rilevata una importante fuga di gas. Ad accorgersene sono stati i residenti della zona, che sentendo nell’aria l’inconfondibile odore di gas hanno dato subito l’allarme.



Sul posto sono prontamente intervenuti i vigili del fuoco ed i tecnici dell’Italgas, insieme ai carabinieri per le opportune verifiche del caso e la messa in sicurezza della situazione.



Dopo gli accertamenti del caso, si è appreso che la fuoriuscita di gas è stata causata dal gesto di qualcuno che, forse pensando di fare semplicemente una bravata, ha messo mano al rubinetto del gas, custodito insieme al contatore nell’apposito vano che è stato sforzato e che si trova sulla recinzione della casa, proprio lungo il marciapiede che costeggia la trafficata via. Un rubinetto aperto all’interno dell’abitazione, oggi disabitata, ha poi fatto il resto.



Il servizio sulla Voce del 9 marzo

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl