you reporter

Scuola Di Rosa, "Il Comune non contribuisce"

Badia Polesine

76018

Un momento dell'incontro alla Paola di Rosa

Scuola Paola di Rosa, agitazione tra i genitori. Dati i costi di gestione, c’è allarme per il possibile aumento delle rette in un istituto per il quale, come sottolinea il presidente Morini, “il Comune di Badia non contribuisce”.



I genitori dei 47 bambini che frequentano il nido e la scuola dell’infanzia Paola di Rosa, convocati dal presidente Nicola Morini, hanno compreso la gravità della situazione gestionale in cui versa l’associazione che la gestisce.



Alla presenza del consiglio direttivo al completo, il presidente, con l’ausilio di slides, ha fatto una puntuale disamina dei problemi e dei costi gestionali sostenuti comparandoli puntualmente con quelli del nido comunale.



Il servizio sulla Voce del 4 aprile

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl