you reporter

Le Mag, l'ordinanza di demolizione rimane valida

Tribunale

78177

28/04/2017 - 13:27

"Le Mag" rimane chiuso e l'ordinanza di demolizione resta valida. La richiesta di sospensione del provvedimento che si è abbattuto sul locale cuore della movida badiese, è stata respinta dai giudici del Tar nell'udienza di ieri.



Ad avanzare la richiesta è stata la società "Park Hotel" di Giancarlo Stivano, in possesso sia del locale incriminato, sia del vicino albergo "Le Magnolie". I proprietari hanno chiesto la sospensione dell'ordinanza di chiusura e demolizione del locale, emessa dal Comune di Badia perché la struttura sarebbe stata costruita senza autorizzazioni. E, una volta ottenuta la sospensione, i titolari speravano in un annullamento della stessa ordinanza.



Invece non è stato così: non solo i giudici non l'hanno sospesa, ma hanno anche detto che l'annullamento dell'atto difficilmente potrà essere accolto in sede di ricorso. Per il momento, "Le Mag" non potrà inaugurare la nuova stagione estiva, anzi, dovrà convivere con la minaccia della demolizione fino alla sentenza definitiva.


LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl