you reporter

Un percorso attrezzato per il parco Baden Powell

Lendinara

85104

Il parco Baden Powell

Realizzare un percorso attrezzato per lo sport al parco Baden Powell e con l’occasione mettere mano alla viabilità dell’incrocio che vi sorge accanto. Questa la proposta messa sul tavolo dalla giunta comunale, che ha approvato il progetto definitivo esecutivo con cui l’ente punta a realizzare un percorso attrezzato di tipo sportivo per la cittadinanza, arricchendo di fatto l’area verde dedicata a Baden Powell, fondatore dello Scoutismo.


“Il progetto prevede che si realizzi un percorso vita attrezzato all’interno del parco e contestualmente si intervenga anche sul marciapiede, che delimita su due lati l’area verde, e quindi sull’assetto dell’attuale incrocio tra via Roma e viale della Pace, così da rendere più agevoli le svolte”.


Per l’intervento delineato dal Comune è stata prospettata nel complesso una spesa che ammonta a 37mila euro, di cui 27mila per lavori ed i restanti 10mila euro per somme a disposizione dell’amministrazione.


Per dare copertura ai lavori, l’amministrazione punta ad ottenere un finanziamento regionale, grazie al quale far arrivare un contributo di 17mila 671 euro. La Regione Veneto ha approvato di recente, infatti, il sostegno finanziario a favore di opere di miglioria, anche strutturale, di impianti sportivi per importi fino a 50mila euro. Il Comune ha quindi provveduto ad approvare il progetto di fattibilità tecnica ed economica per poter procedere con la presentazione della domanda di finanziamento regionale. La restante parte, vale a dire 19mila 328 euro che serviranno a dare intera copertura finanziaria al progetto, sarà invece a carico del Comune di Lendinara.


Oltre all’intervento su parco Baden Powell, l’amministrazione comunale è impegnata anche sul rilancio di un altro angolo verde importante del territorio lendinarese, quello di parco San Francesco. Per l’area di piazzale Statuto il Comune pensa ad una trasformazione in parco inclusivo, in funzione del quale ha di recente approvato la proposta progettuale per la posa di nuovi giochi e arredi. Per il parco San Francesco è attesa anche la sistemazione e la messa in sicurezza dei giochi già presenti, oltre che l’individuazione di un’attività ambulante di vendita e somministrazione di alimenti e bevande, che fungerà temporaneamente da punto ristoro.


Il servizio sulla Voce del 4 luglio.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl