you reporter

Videosorveglianza, in arrivo i varchi di ingresso alla città

Lendinara

72770

09/07/2017 - 09:47

La videosorveglianza cresce, entro fine estate in arrivo i nuovi occhi elettronici. Il progetto per i sei varchi all’ingresso di Lendinara, Lusia e Villanova sta muovendo i primi passi.



In seguito al bando di gara gestito da AS2, i lavori di realizzazione delle nuove telecamere sono stati affidati alla Gavia System di Rovigo, che ha presentato un’offerta a miglioria rispetto al progetto iniziale, che ammontava a circa 87mila euro, e con un ribasso d’asta del 12,65%.



“Da qualche giorno sono iniziati i primi rilievi che permetteranno, per ogni punto individuato, una verifica dell’allacciamento e della visibilità del segnale”, informa l’assessore alle politiche per la sicurezza Lorenzo Valentini, ricordando che sul campanile di Santa Sofia è dislocato l’apparato per la trasmissione dei segnali ed informando che ne sarà realizzato un secondo sopra l’ex ospedale per garantire l’efficienza dell’intero impianto.



Il nuovo progetto di videosorveglianza si presenta articolato. I primi varchi ad essere realizzati saranno i sei previsti dal progetto: sulla Sr88 all’ingresso a Lendinara da Rovigo e da Badia, all’ingresso in città su via Valli, sulla Sp16 all’ingresso per Villanova, sul ponte di Ca’ Morosini e sul ponte di Lusia.



Il servizio sulla Voce del 9 luglio

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl