you reporter

La solenne incoronazione della Madonna Nera

Lendinara

94055
Grande festa a Lendinara per la solenne incoronazione della statuina della Madonna, dopo il recente episodio di furto subito. Ieri, alle 17, moltissimi fedeli si sono riuniti nella Basilica del Pilastrello per la messa presieduta dal vescovo di Adria-Rovigo, monsignor Pierantonio Pavanello, e sono stati accolti dall’abate dom Christopher Zielinski.



Alla celebrazione hanno preso parte, in particolare, tra le tante autorità civili e militari, anche l’onorevole Emanuela Munerato e il viceprefetto di Rovigo Carmine Fruncillo. “Questa è una celebrazione di gratitudine - ha detto l’abate - ringrazio il Vescovo presente, il sindaco di Lendinara Luigi Viaro e i sindaci dei dodici comuni che si sono riuniti per quest’occasione e che sono stati rappresentati in una vetrata dalla Vetreria Tomanin. Ma ringrazio anche l’Unitalsi e tutti i volontari, don Enrico Turcato, vicario parrocchiale di Santa Sofia, la mia comunità e dom Luca e in particolare il generoso donatore che preferisce restare nascosto ma al quale va tutta la nostra gratitudine. Questo momento nasce da un atto d’amore e ha avuto inizio con la celebrazione della Madonna Addolorata”.



Il servizio sulla Voce del 18 settembre

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl