you reporter

Finto cieco, leggeva il giornale e girava in bicicletta

La denuncia

95367

Foto d'archivio

La pensione era quella prevista per un non vedente, ma in realtà il 55enne di Badia Polesine leggeva tranquillamente il giornale, controllava l'orologio e si muoveva agevolmente in bicicletta.



Questa la ricostruzione dell'accusa, che ha contestato al 55enne i reati di truffa e di falso.



L'uomo infatti avrebbe mentito sulla propria capacità di vedere di fronte a due diverse commissioni mediche: quella dell'Ulss 5 prima e quella dell'Inps poi, per ottenere la pensione di invalidità.



Una pensione che da aprile del 2012 a ottobre del 2015 gli ha fruttato oltre 21mila euro e, adesso, anche un procedimento penale.



Stamattina il rinvio a giudizio deciso dal giudice per le indagini preliminari.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl