Cerca

Lendinara, terremoto in maggioranza

Politica

bassal.jpg
Nomine casa di riposo, il consigliere Nabeel Bassal rompe con il sindaco.
Il consigliere Nabeel Bassal, di Scelta democratica, si è autosospeso dalla maggioranza del Comune di Lendinara. Nella mattinata di ieri (4 ottobre) al protocollo è stata ricevuta la comunicazione indirizzata al sindaco Luigi Viaro e ai consiglieri comunali di maggioranza. “Nonostante siano trascorsi centoventicinque giorni dalla scadenza del cda della casa albergo per anziani di Lendinara, il sindaco non ha ancora provveduto a nominare i nuovi membri, seppure siano passati trentacinque giorni dalla scadenza del bando pubblico, finalizzato all’individuazione delle persone disponibili a ricoprire tale incarico”: questa la premessa alla comunicazione del consigliere Bassal.



“Nel rispetto della nostra dignità e per il bene della Casa albergo (in caduta libera) - prosegue Bassal - il consigliere Bassal si autosospende dalla maggioranza in attesa che il sindaco abbia il coraggio, finalmente, di prendere la decisione in ordine alle nomine succitate. Nel caso non siano rispettate le intese raggiunte da almeno quattro mesi, il consigliere Bassal riterrà conclusa l’esperienza con questa maggioranza ed entrerà a far parte dell’opposizione, dandone opportuna ed ampia motivazione in sede di consiglio comunale”.

Il servizio completo sulla Voce in edicola il 5 ottobre
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy