you reporter

Enduro a Pradespin, possibile soluzione

Lendinara

117551
Non c’è pace per la pista da enduro a Pradespin di Campomarzo che, benché inattiva, è ancora al centro della polemica mediatica. L’area era stata chiusa dal Comune: non possedeva infatti, sotto l’aspetto urbanistico, i provvedimenti autorizzativi necessari, come verificato in seguito a una richiesta di accesso agli atti presentata dal Comitato “Lasciateci respirare” su sollecito di alcuni residenti.


L’abbandono del sito ha, però, conseguentemente portato con sé il degrado urbanistico precedente all’apertura dell’attività. Proprio sull’eventuale (ri)apertura della pista da enduro (una specialità del motociclismo, in parte simile al motocross, che prevede gare su percorsi prevalentemente sterrati, nel rispetto del codice della strada) gli abitanti delle zone limitrofe sono chiamati a dare il loro parere, mediante una consultazione popolare promossa dalla Consulta di Saguedo, Barbuglio e Campomarzo.


“La consultazione non avrà valore legale effettivo - aveva precisato Stefano Pegoraro, presidente della Consulta - ma ci permetterà di portare in consiglio comunale il parere degli abitanti”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl