you reporter

Che cos'è la verità? Un libro aiuta a scoprirlo

L'opera

83094

15/06/2017 - 16:25

Appuntamento letterario sabato pomeriggio nella sala conferenze dell’Ipab “A. Danielato” di Cavarzere, per l’occasione sarà presente il giudice Enrico Ciampaglia che presenterà il suo libro “Ponzio Pilato e il leone dei Campi Flegrei”, pubblicato da Aracne editrice.



Nell’opera del giudice Ciampaglia, il celebre governatore romano in Palestina, assieme a due scolarchi ateniesi di nome Accademico e Liceale e allo schiavo alessandrino Coristian, sono i protagonisti di un dialogo sulla verità e sui suoi molti volti. La narrazione è ambientata nella terra che è stata porta d’ingresso in Italia della civiltà greca, poi culla dell’impero romano e infine approdo in occidente di una nuova fede religiosa venuta dall’oriente, quella cristiana.



Un dialogo da leggere e meditare, riga per riga, che arricchisce il lettore, dandogli preziosi spunti per una profonda riflessione sul vero significato di verità, proprio lo stesso concetto sul quale si concentra l’attenzione del Ponzio Pilato immaginato dall’autore in questa sua opera.



Fanno da contorno alla vicenda principale alcuni brevi saggi, con i quali l’autore invita a riflettere sulla più famosa e inquietante delle domande: "Quid est Veritas?"



L’appuntamento con la presentazione del libro del giudice Ciampaglia è per le 17 di sabato, presso la sala conferenze della residenza per anziani “A. Danielato” in corso Europa. A introdurre l’ospite sarà Luigina Badiale, presidente del Presidio del Libro di Adria, mentre a dialogherà con l’autore Nicla Sguotti, giornalista del quotidiano “La Voce di Rovigo”. Al termine della presentazione, i presenti sono invitati a fermarsi, in compagnia dell’autore e delle persone intervenute, per un piccolo buffet.



Il fine settimana dell’Ipab prevede anche un altro interessante appuntamento, domenica mattina a partire dalle 10 ci sarà il concerto “Musica Maestro!” con la Banda musicale cittadina di Cavarzere diretta dal maestro Michele Arrighi.


LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl