you reporter

PETTORAZZA GRIMANI

Così l'accesso al credito delle imprese sarà più facile

Amministrazione comunale e Confartigianato assieme per dare un sostegno

Il 730 ci costa oltre mezzo miliardo

08/11/2021 - 16:10

Cinquemila euro a favore del Consorzio Veneto Garanzie è l’importo deliberato dall’amministrazione comunale di Pettorazza Grimani, che attiverà un plafond di 60 mila euro di pratiche finanziabili per le aziende del Territorio Comunale.

“Con questa delibera – dichiara il sindaco Gianluca Bernardinello – vogliamo favorire l’accesso al credito delle aziende del settore del commercio e dell’artigianato di Pettorazza Grimani, che in questo periodo di emergenza sanitaria hanno subito le limitazioni legate al Covid 19. Attraverso il nostro contributo tramite il Consorzio Veneto Garanzie, sarà possibile azzerare i costi della garanzia a carico delle imprese e garantire un volume di affidamenti pari a 12 volte l’importo del contributo che abbiamo assegnato”.

Un vero lavoro di squadra – conclude il Sindaco Bernardinello che ha visto la partecipazione del Comune, del Consorzio Veneto Garanzie, di Confartigianato Polesine e della Banca Adria Colli Euganei.

“Come funzionerà? Semplice – continua il Sindaco di Pettorazza Grimani – Il Consorzio fidi, grazie all’accordo stretto con Banca Adria Colli Euganei, garantirà i finanziamenti alle imprese del territorio senza alcun costo a carico dell’impresa sulle richieste fino a 30.000 euro. La banca, erogherà il finanziamento a condizioni molto vantaggiose, quali:

-       durata massima del finanziamento di 72 mesi di cui 24 di preammortamento,

-       garanzia del Consorzio almeno del 50% a prima richiesta;

-       tasso di interesse bancario fisso dello 0,70% annuo;

-       tempi istruttoria bancaria per rilascio finanziamento di 15 giorni;

-       nessun costo istruttorio e documentazione istruttoria semplificata

“Sarà così possibile iniettare liquidità nel mercato a tassi agevolati e tempi certi -  prosegue il Sindaco Bernardinello -  penso ai negozi, ai bar, alle attività artigiane che oggi, hanno bisogno di liquidità per ripartire”.

Soddisfatto dell’iniziativa il Presidente Mario Citron del Consorzio Veneto Garanzie, Consorzio Fidi di emanazione Confartigianato Imprese Veneto, che ringrazia il Sindaco e la Giunta del Comune di Pettorazza per il contributo assegnato a supporto delle imprese presenti sul territorio.

"In questo particolare momento - afferma Citron - il Consorzio sta facendo la sua parte per sostenere l’accesso al credito delle piccole realtà economiche ed è particolarmente apprezzata ogni iniziativa che ci aiuti nello svolgimento della nostra attività di prossimità a sostegno del tessuto produttivo del territorio".

Soddisfazione per la concretizzazione dell’iniziativa, viene espressa anche da Marco Campion, Presidente di Confartigianato Polesine. "La sinergia tra Amministrazione Comunale, Associazioni e loro Emanazioni non può che portare benefici all’imprenditoria locale. Il Comune di Pettorazza Grimani, per primo in Provincia di Rovigo, ha intuito le potenzialità di questa iniziativa, spero – conclude il Presidente di Confartigianato Polesine – che anche le altre Amministrazioni Comunali del Territorio possano prendere in considerazione questa opportunità per far crescere l’imprenditoria locale".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl