Cerca

Ceregnano

Addio Nadia, Ceregnano piange il suo ex sindaco

Oggi si è celebrato il funerale di Lucia Nadia Ferrarese

Addio Nadia, Ceregnano piange il suo ex sindaco

La chiesa era così piena, che in tanti hanno dovuto restare fuori e seguire le esequie dal sagrato. In tantissimi, oggi pomeriggio martedì 14 giugno, hanno voluto dare l’ultimo saluto a Lucia Ferrarese, nota a tutti come Nadia, già sindaco di Ceregnano, scomparsa sabato a soli 65 anni, sconfitta da un male incurabile.

A celebrare le esequie, il parroco di Villadose don Carlo Marcello affiancato dal parroco di Pezzoli, padre Luca. Assieme a tantissimi cittadini - non soltanto di Ceregnano - ha voluto stringersi alla famiglia di Lucia, il marito Armando Stoppa e i tre figli, Enrico, Giacomo e Giovanni, anche il sindaco Egisto Marchetti, che ha tributato all’ex primo cittadino l’omaggio e la stima di tutta la cittadinanza e dell’amministrazione. “Una persona benvoluta da tutti”, l’ha ricordata il primo cittadino.

In chiesa, anche gli ex sindaci Mario Casazza, con cui Lucia Ferrarese aveva mosso i primi passi in politica, e Ivan Dall’Ara. “Una persona di una limpida onestà intellettuale - le parole di Dall’Ara - negli ultimi tempi ci eravamo ritrovati avversari in politica, ma sempre con il massimo del rispetto reciproco. Anzi, quando sono diventato presidente della Provincia è stata una delle prime persone a venirmi a trovare per farmi gli auguri”. Ceregnano, con la perdita di Nadia, si è scoperta un po’ più povera.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy