you reporter

Ossa umane nel Po<br/> un atroce sospetto

36499

Il fiume Po

Il nuovo ritrovamento di ossa umane, questa volta in un furgone rubato due anni fa e finita nel canale di Po di Levante, nel comune di Loreo, desta preoccupazione.
Dopo le due gambe rinvenute sulla spiaggia, questa volta ad essere restituito dalle acque melmose del grande fiume è il bacino di un corpo umano, staccato di netto. La procura ha aperto una nuova inchiesta per omicidio.
Sulla Voce in edicola abbiamo chiesto ad uno degli scrittori noir più famosi d'Italia, Eraldo Baldini, di raccontarci le sue impressioni su quanto sta accadendo. E il quadro che ne esce è inquietante

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl