you reporter

Opere pubbliche<br/>ridotte al lumicino

portotolle[1].JPG

Il municipio di Porto Tolle

23/04/2015 - 13:30

di Barbara Zaninello

Poche risorse economiche, l’assessore ai lavori pubblici ammette che per il 2015 si farà quel che si potrà, e che molte delle opere inserite nel piano triennale non saranno realizzate proprio a causa della scarsità di fondi. E a risentirne saranno proprio le opere maggiori, quelle, per dire, superiori ai 100mila euro di costo. Il programma triennale delle opere pubbliche 2015-17 è stato approvato. Sul banco degli imputati, come in tutte le amministrazioni comunali c’è il Patto di stabilità e i vincoli che impone.
A parlarne l’assessore ai lavori pubblici Valerio Gibin: “È solo un atto di adempimento dovuto. Di per sé è un atto di programmazione dove si dovrebbe cogliere l’azione programmatrice del territorio ma, appurate le spese e i costi dell’amministrazione comunale, dubito fortemente che possano essere realizzate. In più, sono tutti importi superiori ai 100mila euro”. Poi aggiunge: “L’anno scorso avevamo a disposizione più risorse, ben 400mila euro. Ma quest’anno abbiamo dovuto affrontare emergenze come gli interventi dell’ambulatorio medico di Boccasette dove si sono superati i 50mila euro raschiando tra le disponibilità che ora mancano”.
Dunque la parola d’ordine è, ancora una volta, risorse limitate. “L’anno scorso – continua – abbiamo partecipato a vari bandi per far sì che queste risorse non fossero le uniche per dare una risposta al territorio”. Tuttavia una cosa, comunque, è certa: “Fino a quando non sbloccano il Patto di stabilità questi limiti ci saranno anche in futuro”, commenta. Un altro punto del suo assessorato è la viabilità: “Per i lavori di risistemazione della via Matteotti di Ca’ Tiepolo mancano solo due adempimenti: uno con il tecnico che gestisce l’impianto di illuminazione e l’altro con la polizia locale. Entro l’anno la ditta partirà con i lavori. Sto mettendo pressione pure per la piazza Dante Alighieri di Scardovari. Il vincitore della gara d’appalto sa già che dovrà partire subito con i lavori”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

La Voce di Natale
Natale con i nostri TESORI

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl