you reporter

Iniziativa "No slot" <br/> Loreo fa da battistrada

no%20slot[1].JPG
Il sindaco di Loreo Moreno Gasparini si fa promotore dell’iniziativa “No slot” sostenuta già da molti Comuni in Italia. E promuove una serie di riunioni itineranti nei dieci Comuni dell’Ulss 19 per decidere come organizzare delle misure di prevenzione, informazione e formazione. I numeri e le conseguenze del gioco d’azzardo sono impressionanti e molti sindaci, come il primo cittadino di Loreo, sono in prima linea per arginare questo fenomeno. Il manifesto dei sindaci esprime l’esigenza di una nuova legge nazionale e di “leggi regionali in cui siano esplicitati i compiti e gli impegni delle Regioni per la cura dei giocatori patologici, per la prevenzione dai rischi del gioco d’azzardo, per il sostegno alle azioni degli enti locali”.
L’intento è quello di “creare - informa Gasparini - come base di partenza per sensibilizzare le scuole, le famiglie e le attività commerciali, delle misure per la salvaguardia del territorio fatta anche attraverso il sociale”. “Il nostro impegno - prosegue - deve servire ad arginare il dilagare del fenomeno. Chiunque sia partecipe di una comunità comprende che questa è un’emergenza sociale”.
Alla prossima riunione della Conferenza dei sindaci ad Adria, il sindaco Gasparini informa che il manifesto verrà portato all’ordine del giorno, in modo che diventi una formula unitaria per tutti.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl