you reporter

In buca contro la Sla, ad Albarella la Vialli e Mauro Golf Cup

L'evento

12/09/2016 - 15:46

Un lunedì speciale nell'Isola di Albarella per la 13esima edizione della Fondazione Vialli e Mauro Golf Cup che ha richiamato nella perla del Polesine i più grandi giocatori professionisti a livello mondiale di golf, insieme ai campioni del calcio di ogni epoca, tutti a sostegno della ricerca contro la Sla.



Lungo le 18 buche di Albarella si sono sfidati Alessandro Del Piero e Michel Platini, giusto per parlare di numeri "10", i "pro" Rafael Cabrera Bello e Stephen Gallacher, ma pure i rodigini Andrea ed Alessandro Scanavacca. Applauditissimi pure Andrij Shevchenko, Alessio Tacchinardi, Christian Panucci, Albertino Bigon, Ottavio Bianchi e chi più ne ha più ne metta.



Un momento toccante della giornata la "sfida" alla buca numero 14, che gli organizzatori Gianluca Vialli e Massimo Mauro hanno voluto dedicare al compianto Johan Cruyff, scomparso il 24 marzo scorso. Chi si avvicinava più col primo colpo alla buca poteva vincere un premio speciale, consegnato dalla moglie del campionissimo, Danny Coster Cruyff.



Una giornata di solidarietà e di divertimento che gli organizzatori hanno potuto portare ad Albarella grazie alla Fondazione Marcegaglia onlus, che ha contribuito mettendo a disposizione attraverso le proprietà della famiglia Marcegaglia le strutture.



Il servizio completo, i vincitori e tutte le immagini nella Voce di martedì 13 settembre

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl