you reporter

Bocca di Pila, l'emergenza continua

In attesa degli scavi

70155

Il porto di Pila

27/01/2017 - 10:16

La Rai in visita a Pila: il caso diventa nazionale. In attesa che inizino i lavori di scavo, la settimana prossima, le telecamere della troupe di Rai 3 hanno contattato il presidente della cooperartiva Pilamare Giuliano Zanellato per girare un servizio sul problema dell’interramento delle bocche di Barbamarco.



Ieri gli operatori hanno potuto rendersi conto della gravità del problema: mentre stavano filmando le bocche interrate si sono stupiti nel vedere le barche divincolarsi per evitare le secche. Poi la visita al porto e alla cooperativa per capire meglio il fenomeno dell'interramento, che, unito al vento di questi giorni, costringe molte imbarcazioni a restare ormeggiate.



“Oggi (ieri per chi legge, ndr) - prosegue Zanellato - tutte le barche sono rientrate prima, verso le 13, ora dell’alta marea. La quota di oggi (ieri per chi legge, ndr) era di 300 casse a coppia. Tuttavia, a causa del peso eccessivo e della secca, i pescatori hanno portato a casa solo metà quota, come se avessero lavorato mezza giornata”.



“Gli scavi non sono ancora iniziati - precisa Zanellato - ma il vento continua a creare onde nella bocca sud della laguna Barbamarco, non in mare. Ribadisco, ci vuole un intervento diretto con la draga, non il pontone”. “Lo Scano del Gallo, attaccato alla bocca sud, per effetto dell’erosione, sta scomparendo - continua Zanellato - Se dovesse essere così le onde cavalcheranno la bocca e finiranno in porto. In quel caso il problema sarebbe ancora più preoccupante”.



“Mercoledì scorso sono stato invitato al consiglio nazionale di Federcoopesca a Roma dove ho esposto le problematiche della bocca interrata - conclude Zanellato - Ho anche spiegato che serve un intervento urgente che andrebbe fatto con la draga uno o due volte all’anno”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Natale con i nostri TESORI
Polesine i nostri primi 70 anni

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl