you reporter

Ha una grave crisi epilettica, bambina salvata dalle Fiamme Gialle

75630

30/03/2017 - 22:59

Attimi di paura nella sala della musica di Porto Tolle, dove stamattina, 30 marzo, una ragazzina in preda a una crisi epilettica ha smesso per qualche minuto di respirare e rischiava il soffocamento.



Sono stati due militari delle Fiamme Gialle a salvare la ragazzina delle scuole medie di Ca' Tiepolo. Si trovavano lì per tenere una lezione sull'economia legale.



Erano le 10.20 circa quando il tenente Stefano Alfieri della tenenza di Adria, insieme all'appuntato scelto Alessandro Lobascio, prima di iniziare la conferenza con le classi II e III delle scuole medie di Ca’ Tiepolo, hanno visto un capannello di studenti preoccupati attorno a una compagna.



Si sono avvicinati e hanno visto che la ragazzina, caduta a terra, aveva già il viso cianotico ed era in preda a spasmi e convulsioni.



La piccola non respirava già più. I due militari hanno messo la malcapitata in posizione antichoc su di un fianco, si accorgeva che la bambina aveva la mandibola serrata ed un grosso ematoma sul lato destro della fronte.



Immediatamente i militari hanno tentato di evitare il soffocamento: dopo diversi tentativi sono riusciti a liberare le vie aeree, spostando la lingua che occludeva la respirazione. Minuti che sembravano interminabili.



La giovane studentessa dopo queste manovre si è ripresa e ha fatto un enorme inspirazione.



Nel frattempo è arrivata un'ambulanza che ha portato la bambina prima all'ospedale di Adria, poi a Rovigo. Un miracolo la presenza dei due militari in sala, durante un'emergenza di questa portata tra gli studenti.



Il servizio completo domani 31 marzo sulla Voce di Rovigo

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Natale con i nostri TESORI
Polesine i nostri primi 70 anni

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl