you reporter

Minaccia di morte il creditore con la pistola (ad aria compressa)

Un 47enne

84359

27/06/2017 - 10:12

Deve dei soldi ad un conoscente. Ma invece di onorare il suo debito, al momento del pagamento tira fuori una pistola ad aria compressa e minaccia di morte l'uomo.



È successo alle 13.30 di ieri (lunedì 26 giugno) a Berra, sull'argine del Po nella parte ferrarese del Delta.

Protagonista un 47enne che ha minacciato con l’arma un uomo di 42 anni che si era presentato da lui per cercare di riscuotere il debito.



Sul poso sono intervenuti i carabinieri che hanno denunciato il debitore per minacce aggravate.



L'arma è stata sequestrata.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

La Voce di Natale
Natale con i nostri TESORI

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl