you reporter

Villaggio turistico dopo la centrale

Porto Tolle

CentraleENEL.jpg

Nuovo futuro per la centrale Enel di Polesine Camerini

28/08/2017 - 19:00

Una data segnata in rosso, 4 settembre: giorno decisivo per sapere se la commissione esaminatrice darà il via ai progetti di fattibilità di riqualificazione del sito della centrale Enel di Polesine Camerini, quelli del bando Futur-E. Progetti che, a quanto detto dal sindaco Claudio Bellan, riguarderebbero la sfera turistica.



Tra questi, la realizzazione di un villaggio turistico e un parco tematico di tipo naturalistico-turistico. Sono giorni contati per il futuro della centrale Enel, un sito strategico, ad alto impatto ambientale e naturalistico, il cui percorso dura da diversi anni. Un percorso lungo e tortuoso, come ha più volte ribadito Bellan, “che rimarrà in capo ad Enel anche nel momento in cui quest’ultima cederà il sito a privati per la realizzazione dei progetti”.



“Ovviamente il mio non è un auspicio scontato - continua - credo che ormai i tempi siano tempi maturi per arrivare ad una soluzione della questione. Il territorio non può aspettare, servono nuovi investimenti per rilanciare un sito strategico per lo sviluppo non solo di Porto Tolle ma di tutto il Delta”. Al comune di Porto Tolle infatti non è dato partecipare al tavolo. Certamente il sindaco Bellan spera che la Regione Veneto sia presente in commissione. In senso contrario, per il primo cittadino, “sarebbe una carenza speculativa”. Per questo spera che “Enel e tutte le istituzioni si impegnino a fondo per arrivare a definire la riqualificazione del sito”.



Il servizio completo in edicola sulla Voce di martedì 29 agosto.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl