you reporter

IL CASO

Il Comune denuncerà tutti coloro che hanno offeso i vigili

Lo dicono il sindaco e il comandante: "E' mia intenzione intraprendere le azioni necessarie per perseguire in sede penale chi ha offeso e denigrato gli agenti"

Il Comune denuncerà tutti coloro che hanno offeso i vigili

“Condanniamo fermamente le offese e gli insulti che sono stati rivolti alla Polizia locale”. E' quanto affermano con profondo rammarico il sindaco Edoardo Gaffeo e il comandante Alfonso Cavaliere, a seguito dei messaggi pubblicati nei social contro gli agenti della Polizia locale, messaggi che hanno dato il via ad una campagna denigratoria e di odio nei confronti di tutto il corpo.

“I miei agenti – sottolinea Cavaliere - tutti i i giorni sono sul campo, tra mille difficoltà, per tutelare il bene e la salute dei cittadini e dell'intera comunità, trovo pertanto vile e meschino che ci siano persone pronte ad offendere e minacciare chi svolge il proprio lavoro nel rispetto della legge, che deve essere uguale per tutti. Esprimo la mia vicinanza umana e professionale a tutto il personale che ho l'incarico di guidare e assicuro che è mia intenzione intraprendere le azioni necessarie per perseguire in sede penale gli autori di questi messaggi”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • Max Pax

    20 Maggio 2020 - 08:08

    La madre dei cretini è sempre in cinta... Non c'è più rispetto per nessuno, tantomeno per noi stessi. Oramai con, o senza pandemia, questo è un percorso che trova origine in tempi datati ma adesso più che mai. Concordo con sindaco e comandante per quanto riguarda gli atti da perseguire nei confronti di chi ha volutamente denigrare in modo gratuito l'operato delle forze dell'ordine locali. Solo un modesto consiglio, spesso questi atti accadono perché il cittadino italiano si sente tutelato in serie B quando poi, purtroppo e per motivi legati a molteplici fattori, gli stranieri diventano, volendo o non volendo, cittadini di serie A. Questo tristemente sta accadendo in Italia... Ovviamente, quando si insulta, prevale sempre la maleducazione su tutto e tutti a prescindere. Sicuramente anche il cittadino italiano vuole vedere una equa giustizia. La legge deve essere applicata indistintamente, vivi sul nostro territorio? Ti adegui a tutte le nostre leggi. Ecco, questo è il mio pensiero

    Rispondi

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Amazon continua a cercare lavoratori
CASTELGUGLIELMO E SAN BELLINO

Amazon continua a cercare lavoratori

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl