you reporter

POLIZIA

Terrore in strada: la folle manovra dei rom, cambio al volante in corsa

In trasferta dal Lazio contro la normativa covid si scambiano in corsa al volante perché lui non aveva la patente. E non era neanche in regola con le carte per l'immigrazione

Nel pieno dell'epidemia, stranieri bivaccano in piazza bevendo e fumando. Denunciati

Una serie di violazioni impressionante, quella contestata dalla Volante che, nel pomeriggio di domenica, ha fermato un furgone con a bordo una coppia di giovani Rom, in trasferta dal Lazio, quindi in violazione della normativa anti Covid, che ancora non consente gli spostamenti tra Regioni, fatti salvi casi di urgenza non ravvisati nella vicenda in questione. A quanto ricostruito dalla polizia, infatti, uomo e donna si sarebbero scambiati al volante in corsa, in viale Porta Po, prima di essere fermati. Una manovra folle. Il perché è risultato chiaro: l’uomo, noto anche per furti, non ha mai conseguito la patente, il che non gli ha impedito di venire fermato varie volte alla guida.

Inoltre, è risultato non essere in regola con le norme sull’immigrazione. E’ stato, quindi, denunciato, mentre il furgone è stato confiscato. Uomo e donna sono stati sanzionati ai sensi della normativa anti Covid. Una situazione potenzialmente pericolosissima disinnescata grazie alla professionalità del personale della polizia.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • adriano tolomio

    27 Maggio 2020 - 14:02

    Mah, mi sembra tutto questo molto strano, sono anni ormai, anzi è da sempre, che i Rom fanno ciò che vogliono in Ita(g)lia: furti, stupri, omicidi, sfruttamento dei minori, tutti gli illeciti edilizi inimmaginabili, bollette dei loro campi non pagate, questa mi sembra una marachella, tanto è vero che il maschietto già trovato varie volte alla guida senza patente, non gli è successo niente! Viva l'illegalità, questo non è un Paese per Italiani!

    Rispondi

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl