you reporter

EROI DEL MARE

Salvati dall'annegamento padre, madre e bimbo: “Senza di voi, non ce la avremmo mai fatta”

La gratitudine della famiglia salvata dai bagnanti

Salvati dall'annegamento padre, madre e bimbo: “Senza di voi, non ce la avremmo mai fatta”

Dopo il pericolosissimo episodio, per fortuna, però, coronato da lieto fine, avvenuto nella Spiaggia delle Conchiglie a Barricata di Porto Tolle, domenica scorsa, Filippo Stella e la sua famiglia, che hanno rischiato l’annegamento, raccontano quanto successo. Devono, davvero, la vita a un gruppo di ragazzi e di bagnanti che si sono immediatamente lanciati in acqua.

“Se devo essere sincero non ricordo bene chi sia venuto fisicamente a recuperare me, mia moglie e mio figlio Luca di 9 anni - racconta il capofamiglia, comprensibilmente scosso al pensiero di quei concitati momenti - Mi trovavo sulla battigia quando i due miei figli e un amichetto giocavano appena dentro l’acqua, che arrivava loro alle ginocchia. Ad un certo punto ad avvisarmi che Luca si allontanava sempre più, è stato proprio il ragazzino appartenente alla famiglia dei nostri amici; la corrente di risacca lo trascinava sempre più al largo a circa 100 metri da riva e quindi non ho esitato un secondo nel tuffarmi e provare a riportarlo in salvo. Purtroppo, dopo qualche minuto, ho capito subito che la situazione era critica; non riuscivo a rientrare a terra e così, vedendomi in difficoltà, mi ha raggiunto anche mia moglie, ma non sapendo nuotare, si è trovata intrappolata pure lei”.

“Successivamente, per le operazioni di recupero, si sono adoperati dei ragazzi e degli uomini che erano presenti domenica pomeriggio nella spiaggia, di cui però non conosco le loro identità”.

“Formando una catena umana e credo con un ramo di un albero o un palo, hanno permesso a noi di poterci attaccare per far ritorno a riva. Mia moglie e mio figlio hanno subìto solo un forte spavento, io invece ho avuto bisogno di cure ospedaliere per un giorno a Porto Viro”.

salviSe loro non avessero avuto sangue freddo per gestire le operazioni di intervento, forse saremmo andati incontro ad una catastrofe”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl