you reporter

COMMENDA

Incredibile: finalmente partono i lavori per l'area cani e i residenti bloccano tutto

La protesta: "Siamo pronti a raccogliere le firme, non vogliamo l'area sgambamento in questa parte del parco Cibotto"

Incredibile: finalmente partono i lavori per l'area cani e i residenti bloccano tutto

Gli operai di Tecnoambiente non hanno fatto in tempo a piantare i primi paletti per delimitare l’area sgambamento cani del Parco Cibotto, che i residenti della zona hanno sollevato la protesta. Questa mattina è stata chiamata l’assessore Erika Alberghini a bloccare i lavori annunciati da mesi all’interno del parco della Commenda.

“Abbiamo chiesto che stia smantellata - si fa portavoce di una quindicina di persone Pietro Lonetto, sottoufficiale dell’esercito in pensione - perché non si può deturpare una delle realtà più belle di Rovigo, a disposizione di bambini e ragazzi, con una staccionata nel mezzo del parco”.

Lonetto ha anche suggerito varie alternative all’assessore Alberghini: “Nelle vicinanze ci sono alternative praticabili, come la zona del gattile di via De Polzer, o una parte del parco dove prima c’era un campo da calcio”.

E continua: “Lungi da noi voler vietare il bisogno degli animali di muoversi sono anche io proprietario di un cane, ma anche se bisogna fare 300 metri più in là, il cane sarà contento ugualmente di sgambettare”.

Invece la struttura che il Comune sta per realizzare, si trova in mezzo al prato, non lontano dai giochi dei bambini e agli attrezzi per il fitness. “Noi come residenti non siamo stati affatto avvisati, se non c’ero io che fermavo gli operai per chiedere cosa stavano facendo - conclude Lonetto - Ci saremmo ritrovati con un obbrobrio fatto e finito. Siamo pronti a raccogliere le firme per bloccare tutto, Siamo due condomini da sei nuclei e due da 12. E ci stiamo lamentando tutti”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • rodon

    15 Luglio 2020 - 07:07

    Solo un acronimo: NIMBY (se non sapete cos'è studiate!)

    Rispondi

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl