you reporter

CARABINERI

Il vecchio zio lo ospita in casa per scontare i domiciliari. Lui gli ruba tutto

Denunciato un 26enne con precedenti di polizia per reati legati alle sostanze stupefacenti

Donna picchiata a sangue da un ladro nel giardino di casa

Ieri, venerdì 16 ottobre, i carabinieri della stazione di Badia Polesine, a conclusione di indagini, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Rovigo per il reato di  "furto aggravato" un 26enne con pregiudizi di polizia.

Il ragazzo, approfittando dell'ospitalità di uno zio 87enne, il quale ha messo a disposizione del nipote la propria abitazione ove poter scontare la misura degli arresti domiciliari per reati inerenti le sostanze stupefacenti, si sarebbe appropriato, nel corso della permanenza presso la residenza dell'anziano parente di circa 20.000 euro tra indebiti prelievi dal conto corrente dello zio e contanti custoditi in casa, nonchè di alcuni monili in oro.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl