you reporter

CORONAVIRUS IN VENETO

"Dati confortanti, non credo che diventeremo arancioni"

Il commento del presidente della Regione Luca Zaia. Domani il "verdetto"

"Dati confortanti, non credo che diventeremo arancioni"

"Devo fare una preghiera ai cittadini. Venerdì sera arriva la sentenza, lo sapete, si decidono le fasce delle regioni. Oggi pomeriggio abbiamo il confronto con il Governo - spiega il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia - Oggi noi abbiamo indicatori che ci fanno sperare in un buon esito della valutazione. Abbiamo un tasso di occupazione delle terapie intensive più basso d'Italia i contagi sono tanti ma facciamo anche tanti tamponi. In ogni caso abbiamo la situazione sotto controllo. Voi però continuate a rispettare le regole".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl