you reporter

MELARA

Beccato dai passanti mentre cercava di scassinare una porta, è già libero

Arrestato dai carabinieri un marocchino 34enne incensurato e quindi subito rimesso in libertà

Beccato dai passanti mentre cercava di scassinare una porta, è già libero

Nel pomeriggio del 10 gennaio, a Melara, i carabinieri dell’aliquota radiomobile della compagnia di Castelmassa hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 34enne marocchino, residente in provincia di Rovigo, incensurato.

L'uomo è stato sorpreso da alcuni passati mentre era intento ad armeggiare nei pressi di un’abitazione della frazione Santo Stefano, unitamente ad un’altra persona che però si è immediatamente data alla fuga. Il pronto intervento dei carabinieri ha permesso di accertare che i due individui, verosimilmente con l’utilizzo di un cacciavite stavano tentando di aprire la porta d’ingresso dell’abitazione in questione, i cui proprietari in quel momento erano assenti.

L’uomo è stato pertanto tratto in arresto per il reato di “tentato furto in abitazione” e , al termine delle attività, atteso anche il suo stato di incensuratezza, posto in libertà. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • diduve

    11 Gennaio 2021 - 14:02

    Spero venga a scassinare da me.. Non lo denuncero'. Faro' tutto da solo..

    Rispondi

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl