you reporter

ADRIA

Controlli, illuminazione e videosorveglianza contro i ladri. La richiesta di commercianti esasperati

A farsi portavoce della petizione, il consigliere Barbujani: "Già duramente colpiti dagli effetti del covid, abbiamo bisogno di essere ascoltati e difesi dai malintenzionati"

Controlli, illuminazione e videosorveglianza contro i ladri. La richiesta di commercianti esasperati

Più controlli, più illuminazione e videosorveglianza: è la richiesta che arriva da residenti e operatori commerciali della zona ex riseria di Adria, zona da anni campo aperto per ladri e male intenzionati. La richiesta è stata formalizzata con una petizione sottoscritta da una settantina di persone e protocollata a Palazzo Tassoni. Sulla questione il consigliere comunale Massimo Barbujani ha già presentato un’interrogazione urgente.

"Con la presente – si legge nella petizione - siamo a chiedere al sindaco e a tutta l’amministrazione comunale, l’attenzione e la soluzione a un problema che ormai rende la vita difficile sia dal punto di vista lavorativo che da normali cittadini. Il problema sollevato riguarda furti e tentati furti che stiamo subendo da qualche anno a questa parte e che si sono intensificati in maniera preoccupante negli ultimi mesi tra le vie Adria Nova, Carducci e Scalo. La situazione è diventata insostenibile. Sono stati denunciati furti ed effrazioni in molti esercizi e attività dei dintorni, ma oltre al rammarico delle autorità coinvolte, non è stata messa in atto alcuna misura a soluzione del problema. L’illuminazione della vie citate è irrisoria e non c’è nessun passaggio di sorveglianza. Più volte noi stesse Trucco e parrucco abbiamo avuto tentativi di effrazione e lo stesso di può dire per la macelleria Alberto, Rituali di bellezza (visitata due volte e nell’ultimo caso svuotato completamente il negozio), Antica Botte e Fly bar (che ha subito un furto nell’ultimo mese). Tentativi di furto si sono avuti anche ai danni dei condomini, in particolare del condominio Narciso. Come commercianti siamo stati già colpiti duramente dalle problematiche legate al Covid-19. Necessitiamo di maggior tutela e ascolto riguardo a questa situazione. La richiesta di cittadini e commercianti è pertanto quello di potenziare l’illuminazione della zona e procedere con l’installazione di telecamere per un maggior controllo e come deterrente per i male intenzionati.  Fiduciosi di essere ascoltati, attendiamo sollecito riscontro".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl