you reporter

CORONAVIRUS IN ITALIA

"Il vaccino deve diventare obbligatorio. I no vax sono come gli evasori fiscali"

A sostenerlo è Sergio Abrignani, professore ordinario di Immunologia all’Università Statale di Milano e membro del Comitato Tecnico Scientifico

Over 50, dalle 16 di oggi, 7 maggio, prenotazioni aperte

26/07/2021 - 11:08

Il vaccino dovrebbe diventare obbligatorio. E dovrebbe esserlo "per tutti i cittadini, dai 12 anni in su". A sostenerlo in un’intervista a La Stampa è Sergio Abrignani, professore ordinario di Immunologia all’Università Statale di Milano e membro del Comitato Tecnico Scientifico.

E Abrignani fa un commento anche sulle piazze che nei giorni scorsi si sono riempite per manifestare contro il Green pass. Per tutti questi manifestanti Abrignani azzarda un paragone con chi sceglie di non pagare il fisco: "Non le capisco, forse sono una variante dei No Vax, che considero come gli evasori fiscali, perché beneficiano del servizio dell’immunità diffusa senza fare la loro parte. Se fossero dei veri libertari coglierebbero che il Green Pass serve a non chiudere le attività economiche".

 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 2
  • diduve

    27 Luglio 2021 - 09:09

    Ragionamento che non fa una piega!

    Rispondi

  • Fox 24

    27 Luglio 2021 - 11:11

    Finalmente un "addetto ai lavori" che dice con coraggio la pura verità. Grazie da parte di chi ha sempre "pagato le tasse fino all'ultimo centesimo"!

    Rispondi

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl