you reporter

Cavarzere

Munari, il rallysta "Drago" grave in ospedale

Il dolore della moglie Flavia: "Pregate per lui non posso andarlo a trovare". Tutta Cavarzere fa il tifo per lui

Munari, il rallysta "Drago" grave in ospedale

14/01/2022 - 09:49

Per tutto il mondo delle corse e dei rally è Drago, il Drago di Cavarzere. Ora Sandro Munari, rallysta di 81 anni, campione negli anni Settanta Ottanta sta lottando in ospedale. A dire che è grave è la stessa moglie, Flavia Pretolani, che gli è stata accanto per una vita intera.

Con un messaggio sul gruppo dedicato allo storico duo Munari-Mannucci, scrive: "Vorrei dividere con voi che volete bene a Sandro un mio grande peso sul cuore… Sandro è ricoverato da ieri all’ospedale, è piuttosto grave e non posso stare con lui neppure un minuto e questo mi uccide. Non l’ho mai lasciato solo ormai da almeno due mesi e non posso pensarlo addolorato e confuso senza nessuno che gli tenga la mano o che gli accarezzi la fronte. Vi chiedo una preghiera per lui affinché possa tornare almeno un poco ancora a casa da noi…. ”.

Il tam tam social è corso per tutto il mondo delle corse automobilistiche e a Cavarzere. Lo stesso sindaco Pierfrancesco Munari ha postato un messaggio: "Forza Drago, tutta Cavarzere è con te".

Conosciuto con il soprannome de Il Drago di Cavarzere, la sua notorietà deriva soprattutto dal fatto di essere stato il primo italiano ad aggiudicarsi la Coppa Fia per piloti, nel 1977, a bordo di una Lancia Stratos.

Munari debuttò nelle corse su strada ad alto livello nel 1964, come navigatore di Arnaldo Cavallari, all'epoca il miglior pilota italiano della specialità, con il quale conquistò la vittoria nel Rally di Sardegna e nel Rally di San Martino di Castrozza, a bordo di una Alfa Romeo Giulia TI Super della scuderia Jolly Club.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • cavazz

    15 Gennaio 2022 - 08:08

    Torna a casa "Drago", sei invincibile e supererai anche questa gara.

    Rispondi

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl