you reporter

La manifestazione

Sarà un centro storico a tutta musica

In programma le esibizioni dei bambini, il jazz del Venezze, una tappa del Delta Blues

Sarà un centro storico a tutta musica

Torna con l’ottava edizione la Festa della Musica. Domenica 17 giugno, tanti gruppi e tante location per una manifestazione con protagonista la musica che coinvolgerà tutto il centro storico di Rovigo.

“Siamo felici - ha detto l’assessore alla cultura, Alessandra Sguotti - di aver aderito a questa giornata mondiale della musica. Gli appuntamenti sono tantissimi e c’è il coinvolgimento di tanti soggetti, il conservatorio Venezze, l’ente Rovigo festival che partecipa con una tappa del Deltablues, il Rovigo Jazz club con i Lukulele Lovers e le scuole cittadine ad indirizzo musicale, che hanno accolto il nostro invito. Un ringraziamento particolare a Milena Dolcetto che da sempre organizza con passione questa giornata che anche quest’anno sarà un grande evento”.

La festa si svolgerà dalle 16, ci saranno le esibizioni dei bambini più piccoli, dei giovani delle scuole, delle compagini corali e orchestrali, dei gruppi pop, folk e rock, dei musicisti solisti e delle formazioni cameristiche.

Gli appuntamenti saranno dislocati in diversi punti della piazza principale del centro storico. Alla Loggia dei Nodari, ci saranno alle 16 la scuola media Bonifacio, alle 17 la scuola elementare Papa Giovanni XXIII con il progetto “Un ukulele, un sorris!” e gli allievi della classi VB, e poi alle 17,40 l’Ensemble strumentale del conservatorio Venezze e i solisti del coro di voci bianche “Leopold Mozart”.

La seconda location sarà il loggiato della Gran Guardia, alle 16 sarà protagonista la scuola media Casalini e alle 17.40 il coro giovanile del Celio Roccati. In piazza Vittorio Emanuele, alle 18.15 l’orchestra Young Venezze Ensamble, alle 19.15 Imagine e Twist and shout, i brani che saranno eseguiti da tutti i protagonisti della festa, con guest star Barbara Fortin e Annika Borsetto cantanti del gruppo Ukulele Lovers.

A seguire si esibirà l’orchestra di fiati del conservatorio Venezze. La partecipazione è libera e gratuita per tutti gli eventi, ci sarà un biglietto unico di 2 euro solo per l’evento di Deltablues, delle 21.30 in Piazzetta Annonaria, Mora & Bronki, voce e chitarra acustica, tra folk, blues e cantautorato italiano.

In caso di maltempo i concerti di Piazza Vittorio Emanuele si terranno al tempio de La Rotonda con gli stessi orari.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl