you reporter

Taglio di Po

Terme e mare per la terza età

L'Auser si conferma fondamentale per gli anziani. Durante il periodo delle vacanze i servizi sociali dell’associazione non si fermeranno

Terme e mare per la terza età

Anche quest’anno l’Auser volontariato di Taglio di Po conferma il proprio impegno per aiutare gli anziani ad affrontare con serenità il periodo estivo, e lo fa mettendo in campo due iniziative che sostengono l’invecchiamento attivo favorendo la socializzazione e la valorizzazione del tempo libero della terza età. La prima iniziativa è quella dei Soggiorni climatici organizzata in collaborazione con l’assessorato alle politiche sociali del Comune di Taglio di Po, sotto la direzione tecnica dell’Agenzia “Monticolo Vacanze” di Boario Terme.

La meta preferita è risultata anche stavolta Boario Terme, raggiunta il fine settimana da 24 persone che qui trascorreranno 15 giorni all’insegna dell’equilibrio e del benessere, uniti ad un piacevole svago ed immersi in un incantevole paesaggio. Soggiorneranno presso l’Hotel Milano, situato nel centro della cittadina, a pochi passi dal Parco Termale e dalla spa wellness delle terme.

“Per l’Auser- afferma la presidente Monica Moretti- il turismo sociale è il diritto di viaggio come momento di conoscenza, benessere e di arricchimento umano e culturale, collegando la sfera ricreativa a quella di conoscenza e di solidarietà”. La seconda iniziativa è quella di “Nonni al mare” che inizia proprio quest’oggi .

Per quattro settimane, dal lunedì al venerdì, gli anziani verranno accompagnati dai volontari dell’Auser al Bagno “Happy Days”di Rosolina Mare e assistiti per l’intera mattinata. Grazie a questo progetto molti anziani possono rivedere il mare, prendere il sole in spiaggia, riassaporare l’emozione di un bagno e fare colazione in riva al mare.

Nonostante siano impegnati in questa iniziativa, i volontari continueranno regolarmente il Servizio di trasporto Sociale per le persone che necessitano di essere accompagnate per visite e cure presso gli ospedali e le strutture socio- sanitarie. “L’opportunità per le persone anziane di trascorrere una vacanza, sia essa breve o lunga- sono sempre parole della presidente Moretti- unisce l’aspetto del benessere fisico con una realtà di relazioni sociali qualificante: uscire di casa permette di fare nuove amicizie, condividere rapporti già esistenti e trovare momenti di svago e divertimento” . E conclude : “Per questi motivi L’Auser Volontariato di Taglio di Po, vuole offrire, attraverso le sue iniziative, un aiuto concreto agli anziani, aiutandoli anche ad affrontare con maggior serenità i disagi legati all’estate e a sentire di meno il peso della solitudine e dell’emarginazione”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl