you reporter

Veneto

"Smettete di bestemmiare"

Il sindaco dichiara guerra alle bestemmie e lancia una campagna a colpi di poster.

Il comune ai cittadini: "Smettete di bestemmiare"

21/09/2018 - 11:24

Il comune di Casale sul Sile, in provincia di Treviso, dichiara guerra alle bestemmie. Il sindaco, per cercare di estirpare un'abitudine evidentemente consolidata nei propri concittadini, ha infatti lanciato una campagna per smettere di bestemmiare.

In paese, dunque, è apparso un poster con una scritta: “Per dialogare non serve bestemmiare. Questo paese è anche tuo. Vivilo, rispettalo”.

Come spiega il sindaco “i ragazzi hanno capito che spesso nel territorio esageriamo nelle nostre interlocuzioni, quindi hanno voluto manifestare a noi adulti che spesso non rispettiamo il codice di senso civico. La bestemmia è un messaggio che noi non vogliamo”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl