Cerca

Rovigo

Salta l'accordo per il lodo Baldetti

Il Comune: "Unipol non ha accolto l'ipotesi conciliativa"

Salta l'accordo per il lodo Baldetti

Ancora una doccia fredda per il comune di Rovigo. Salta infatti l'accordo per risolvere la questione del lodo Baldetti. L'intesa a tre fra Comune Veneto Nuoto e Unipol banca non decolla, anzi, almeno per il momento, appare destinata alla bocciatura.

E' una nota di palazzo Nodari a far sapere che "Unipol non ha ritenuto, al momento, di accogliere l'ipotesi conciliativa formulata dal Comune di Rovigo unitamente alla società Veneto Nuoto Srl e Padova Nuoto Srl". Niente da fare, quindi, per uscire da uno stallo che tiene il bilancio del Comune bloccato da anni. Palazzo Nodari però non alza bandiera bianca, perché la nota precisa che "Il Comune di Rovigo provvederà dialogare con Unipol per la definizione della complessa conciliazione".

L'accordo sembrava a portata di mano quando Padova Nuoto, nei giorni scorsi, aveva ottenuto il finanziamento necessario a rilevare le quote di Veneto Nuoto. Operazione che poi avrebbe dovuto innescare l'intesa a tre fra Comune, Veneto Nuoto e Unipol, nel quadro del pagamento delle rate del project financing per la realizzazione del polo natatorio. Ma per ora l'accordo, proprio come la piscina, fa acqua. In ballo, tra le altre cose, ci sono diversi milioni di euro. Il comune così rischia di dover pagare diversi milioni di euro.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy