you reporter

Il caso

Condannato il furbetto del telepass

Si accodava alle auto davanti per "ingannare" il casello autostradale

Condannato il furbetto del telepass

Incastrato e condannato il furbetto del telepass. E' originario di Loreo il 58enne gallerista d'arte a Montegrotto Terme, accusato di un'ottantina di passaggi senza pagare alla corsia del telepass nei caselli autostradali.

L'uomo, originario di Loreo ma residente a Latisana (Udine) aveva escogitato un metodo semplice e subdolo. Per entrare e uscire dall'autostrada, soprattutto la Padova-Venezia, si accodava il più possibile all'auto che precedeva nella corsia telepass, e poi passava al varco sfruttando il pass dell'auto davanti e passando prima del richiudersi della sbarra. 

L'uomo è stato incastrato grazie alle telecamere posizionate ai caselli, che registrano tutti i passaggi. Il 58enne, infine, è stato condannato ad un anno e tre mesi di reclusione e a 600 euro di multa.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl