you reporter

Veneto

Ruba una borsa e distrugge mezzo locale, arrestato

In manette un marocchino di 31 anni, bloccato dai carabinieri

carabinieriCA1OZ8NR.JPG

Una pattuglia dei carabinieri

24/12/2018 - 13:38

Ruba una borsa, poi rifila un pugno ad un cliente e distrugge mezzo locale. Alla fine il 31enne marocchino è stato arrestato dai carabinieri per rapina impropria, danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale.

E' successo nella notte tra sabato e domenica scorsi a Monselice. Tutto è iniziato quando, all'interno di un bar il 31enne marocchino ha afferrato la borsa di una cliente per rubarla. Il gesto è stato notato da un altro cliente. La cosa ha scatenato l'assurda rabbia dello straniero che prima ha sferrato un pugno al cliente che lo aveva scoperto poi ha scagliato bicchieri ed altri oggetti contro la porta a vetri del locale. Infine si è scagliato contro i carabinieri di Albignasego intervenuti nel bar. Dopo un breve scontro con i militari il 31enne è stato arrestato.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl