you reporter

Lusia

Scuole, ampia offerta formativa

L’assessore Lorella Battistella ha inviato una lettera ai genitori per presentate le attività. In programma, il potenziamento dell’inglese, i laboratori, le visite e le iniziative sugli animali

Scuole, ampia offerta formativa

Lorella Battistella

04/01/2019 - 21:12

La scuola di Lusia promuove ai genitori l’offerta formativa che propone agli studenti, grazie alla collaborazione con l’amministrazione comunale.

E’ per questo che l’assessore alla pubblica istruzione Lorella Battistella ha fatto pervenire ai genitori una lettera in cui sono presentate le iniziative, riproponendo esperienze positive già realizzate in passato o nuovi argomenti di attualità, in sintonia con gli insegnanti.

Modernità in prima linea con il progetto di potenziamento della lingua inglese, proposto per la scuola primaria e secondaria, che si svilupperà con pacchetti di ore realizzati durante tutto l’anno scolastico in collaborazione con insegnanti di madrelingua inglese attraverso lezioni di lettorato ed esperienze teatrali.

Il teatro sarà infatti il progetto di plesso per l’intero anno scolastico, oltre alla continuità con la scuola dell’infanzia, che farà un’esperienza analoga. Quasi 4mila 500 euro il costo dell’intervento, come tutti gli altri a carico dell’amministrazione, ai quali si aggiungono milleduecento euro per il progetto di laboratorio teatrale, con lo scopo di sviluppare lo spirito di coesione e collaborazione tra classi, favorendo la continuità tra scuola primaria e scuola secondaria. Scuole dell’infanzia, comprese le paritarie, parteciperanno poi al progetto del Cedi “Favole in cerca di suoni”. Altra iniziativa di particolare interesse mirata alla sensibilizzazione sulla violenza di genere verrà realizzata alla scuola secondaria: sullo schermo sarà proiettato il video “Cinque pagine bianche”, tratto dall’omonima opera teatrale, e sarà poi riproposto il corso di autodifesa dedicato alle alunne di classe terza media, già sperimentato con successo lo scorso anno.

Altre proposte in via di organizzazione sono il progetto: “Conosciamo e rispettiamo i nostri amici animali” in collaborazione con il Rifugio Cipa di Fenil del Turco, la visita al Musme (Museo di Padova) per la classe seconda della scuola secondaria, la visita al Museo nazionale dell’Ebraismo e della Shoah (Ferrara) in occasione della Giornata della memoria per la terza classe della scuola secondaria, incontri con campioni dello sport, un evento per la ricorrenza del bombardamento del 20 aprile e altri ancora in cantiere.

Anche le attrezzature sono in continua evoluzione, con nuovi arredi e pc per la scuola primaria, per un totale di circa 8mila euro, oltre nuovi giochi e arredi per la scuola dell’infanzia e ad altri 7mila euro per un microscopio e attrezzatura per l’aula tecnica, con videoproiettore e nuovi pc per la scuola secondaria. Attenzione anche allo sport con una nuova macchina lavapavimenti per la palestra, per altri 3mila euro, oltre alla sistemazione del parco del nuovo plesso con la messa a dimora di nuove piante e cespugli e il completamento per la pista per tricicli e macchinine, per i primi approcci di Educazione Stradale alla scuola dell’infanzia.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl