you reporter

CUOCHI D'ITALIA

E' lui il re degli chef di Borghese

E’ partita decisamente bene l’avventura di Andrea Cesaro che vince la prima puntata del programma

E' lui il re degli chef di Borghese

12/03/2019 - 11:22

Il Veneto di Andrea Cesaro domina l’Abruzzo e passa alla seconda fase. E’ partita decisamente bene l’avventura di Andrea Cesaro, chef di 30 anni di Montagnana, a “Cuochi d’Italia”, la trasmissione condotta da Alessandro Borghese su TV8, giunta ormai alla nona edizione.

Nel primo match, Andrea ha eliminato perentoriamente l’Abruzzo di Marta Di Marcoberardino: 35 a 24 il punteggio finale. Il cuoco montagnanese, molto conosciuto anche nel Polesine, ha convinto i guidici – gli chef stellati Gennaro Esposito e Cristiano Tomei – grazie ad una sapiente interpretazione degli spaghetti alla chitarre con seppioline ripiene e prima ancora con degli ottimi bigoli alle sarde. 

"Cuochi d’Italia" è il programma tv dedicato alla cucina regionale. In ogni puntata due cuochi, che rappresentano altrettante regioni italiane, si sfidano in una doppia manche e vengono giudicati dagli stellati Esposito e Tomei. Con gare ad eliminazione diretta, delle venti regioni ne restano due che si contendono il titolo finale.


Andrea Cesaro, noto come "lo cheff con due effe" e per la sua bombetta sempre in testa anche ai fornelli, è cresciuto a Santa Margherita d’Adige di Borgo Veneto ed è docente del centro di formazione professionale salesiano "Manfredini" di Este. E’ inoltre chef del ristorante "Acqua Salata" nella spiaggia "Sabbia e Sale" di Isolaverde a Chioggia. Non è la prima volta che lo chef montagnanese partecipa ad un talent di cucina: poco più di un anno fa vinse infatti "Chopped", gara di cucina trasmessa dal canale tematico Food Network e condotta da Gianmarco Tognazzi.


La prossima sfida, per il round che vede in lizza ancora dieci cuochi italiani, è fissata per il 18 marzo alle 19.20, sempre su TV8.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl